VISITA MEDICO-SPORTIVA


A chiunque voglia partecipare all’attività sportiva sarà chiesto il certificato “di buona salute” da farsi rilasciare dal medico di famiglia o pediatra.

L’attività sportiva svolta in modo intenso, magari al caldo e sotto il sole, richiede un impegno fisico importante.

La visita medico-sportiva, da molti considerata una seccatura o soltanto una formalità, è un passo importante per fare prevenzione soprattutto per chi pratica lo sport a livello non agonistico.

E’ una buona occasione per verificare il proprio stato di salute con un controllo approfondito, un elettrocardiogramma a riposo, meglio con una prova sotto sforzo.

Diffida delle strutture sportive che non richiedono il certificato medico.

Potete rivolgervi a un medico specialista in Medicina dello Sport!

Dott.ssa MONICA TIBERI V. Dell’Arco n°40 tel. 0721370216 – e-mail: dr.monica.tiberi@gmail.com

nota a piedi:
Partecipando a gare e tornei, senza idonea certificazione, oltre a violare le norme si mette a rischio la propria vita.